Eolie Logo 273x112
bernardi banner
Domenica, 23 Novembre 2014

NEWS

I 7 posti da visitare a Vulcano

Tra le Isole Eolie, Vulcano è quella più meridionale e quindi più vicina alla Sicilia. A distinguerla dalle altre, è soprattutto il grande cratere inattivo già dall’800, ma non è l’unica particolarità di questa splendida meta turistica.

 

Scopriamo insieme i 7 posti da vedere assolutamente per chi va in vacanza a Vulcano:

 

 

 

1.Spiaggia del Gelso – è raggiungibile da Vulcano Porto grazie ad un’unica strada. Quest’area dell’isola era destinata principalmente alla coltivazione dei vigneti. Ogni anno, durante la prima domenica di luglio, si festeggia la Madonna delle Grazie.

 

2.Gran Cratere della fossa – con il suo diametro di circa 500 metri, domina l’intera isola. È raggiungibile partendo dal porto levante e attraverso un percorso di quasi un’ora. Si tratta di un’escursione inizialmente faticosa a causa della sofficità delle sabbia vulcaniche, ma è una tappa obbligatoria di ogni visita a Vulcano.

 

3.Spiaggia delle Sabbie Nere – si caratterizza per il colore della sabbia  di natura vulcanica. Questa baia protetta collega il porto levante all’ex isola di Vulcanello, con una discesa in acqua graduale e non troppo profonda.

 

4.Pozza Termale di Vulcano – è stata realizzata negli anni ’60 grazie alla rimozione della crosta superficiale dell’area delle fumarole. Il suo laghetto vulcanico è alimentato naturalmente attraverso le polle dei soffioni vulcanici.  Nelle sue acque si stemperano i vapori benefici dello zolfo e delle sue proprietà benefiche. Il suo fine fango argilloso è un toccasana per il corpo e per la pelle di turisti provenienti da tutto il mondo.

 

5.Baia delle Acque Calde – è proprio davanti ai laghetti dei fanghi e prende il suo nome dal calore sprigionato dai getti di acqua calda che fuoriescono dal mare. Il risultato? Un incredibile idromassaggio 100% naturale.

 

6.Valle dei Mostri – nell’area dell’istmo di Vulcanello, troviamo la splendida valle e le sue bizzarre formazioni rocciose. Il tempo e gli agenti atmosferici hanno plasmato queste rocce conferendogli la sagoma di animali e creature mitologiche.

 

7.Antica via reale (‘a strada vecchia) – fu realizzata ai tempi dell’imperatore Ferdinando di Borbone per consentirgli di percorrere l’isola da Vulcano Porto fino alla contrada Gelso. Oggi è meta degli appassionati di trekking.

 

Vuoi pernottare alle Isole Eolie?
Scopri le promo dei nostri Hotel a Lipari.

BarraGusto BarraAccoglienza BarraBenessere
Pulsante fili Pulsante pule

Pulsante trito

Pulsante mendo Pulsante pinna Pulsante bene

NEWS

EVENTI

EXPERIENCE

VIDEO

RICETTE