Eolie Logo 273x112
bernardi banner
Mercoledì, 20 Settembre 2017

NEWS

Nacatole e Spicchitedda: i dolci tipici di Lipari

In ogni tradizione culinaria che si rispetti, non possono certo mancare i dolci. Tra le preparazioni tipiche più conosciute a Lipari, spiccano per forma e sapore le nacatole e gli spicchitedda.

 

Scopriamo insieme la loro composizione per svelare i segreti del loro sapore tipicamente mediterraneo, tramandato attraverso gli anni per essere apprezzato ancora oggi dai turisti e dalle famiglie eoliane.

 

 

Nacatole

Il dolce è formato da una pasta esterna a base di farina, strutto, uova e zucchero, che avvolge delicatamente un morbido ripieno interno (generalmente un impasto di mandorle, zucchero, succo di mandarino e spezie come la cannella).
La vera particolarità di questo dolce è rappresentata dalla sua forma. Si presenta come un tortello la cui pasta esterna viene decorata con l'uso di pinzette e lamette fino a realizzare delle lavorazioni che sembrano veri e propri ricami.

 

Spicchitedda

Tipici del periodo natalizio, questi dolci sono caratterizzati da un colore più scuro derivante dall'uso del mosto cotto. Il loro sapore particolarmente speziato si deve al loro impasto fatto di farina, zucchero, vino cotto, strutto e l'aggiunta di spezie come chiodi di garofano, cannella, scorza d'arancia o mandarini.

 

 

BarraGusto BarraAccoglienza BarraBenessere
Pulsante fili Pulsante pule

Pulsante trito

Pulsante mendo Pulsante pinna Pulsante bene

NEWS

EVENTI

EXPERIENCE

VIDEO

RICETTE