Eolie Logo 273x112
bernardi banner
Mercoledì, 22 Novembre 2017

NEWS

Visitare Stromboli: alla scoperta delle sue spiagge

L'isola di Stromboli è famosa per la sua soffice sabbia nera accarezzata da un mare limpido che si lascia esplorare grazie alla presenza di ampie spiagge o piccole calette più appartate. Se vuoi visitare Stromboli non puoi certo lasciarti sfuggire l'occasione di un rilassante bagno lungo le sue coste.

 

 

La spiaggia di Scari

Si trova a ridosso molo dell'isola che la separa in due parti ed è composta da ciottoli lavici. La parte a nord del molo è parzialmente destinata alle barche, mentre quella sud si estende per quasi un km fino a sfiorare la vicina Forgia Vecchia. La sua posizione privilegiata offre una vista unica dello Stombolicchio. 

 

Spiaggia della Forgia Vecchia

La troviamo proprio a sud dell’approdo e si presenta a noi come una distesa di ciottoli neri sotto le pendici del vulcano. La sua piccola baia è raggiungibile esclusivamente a piedi, attraverso il sentiero che parte dalla spiaggia di Scari.

 

La spiaggia di Punta Lena

Il suo litorale di granito grigio si immerge nelle acque dal colore blu cobalto. Lontana dal caos, si presenta come un piccolo paradiso incontaminato immerso nel cuore della bellezza eoliana.

 

La spiaggia di Ficogrande

A nord di Scari, vicinissima a Punta Lena, si trova la grande spiaggia di Ficogrande, dotata di punti di ristoro, ombrelloni con sdraio ed un campo da beach volley. A farla da padrona è l'imponente presenza dello Strombolicchio situato proprio di fronte. Composta da ciottoli vulcanici e sabbia nera, è la spiaggia più frequentata dell'isola.

 

La grande spiaggia di Piscità

Percorrendo una piccola strada alla fine di Ficogrande in direzione nord, troverete una strada contraddistinta da innumerevoli calette che segnano il percorso fino alla lunga spiaggia di Piscità, alla cui estremità si trova una parte rocciosa molto frequentata dagli amanti dell’abbronzatura integrale.

 

Le piscinette di Ginostra

Si trovano nel versante sud-occidentale dell’isola, insieme al piccolo borgo di Ginostra, raggiungibile solo via mare per via delle rocce che circondano il molo e che formano delle piscine naturali le cui acque variano dal verde smeraldo all’indaco. Il posto perfetto per gli amanti dello snorkeling.

 

La spiaggia Lazzaro

Partendo da Ginostra è possibile attraversare un vecchio sentiero a strapiombo sul mare, per raggiungere - dopo circa un quarto d'ora a piedi - questa splendida spiaggia collegata al mare da un piccolo scivolo per l’alaggio delle imbarcazioni. Composta da grossi massi levigati dal vento e dal mare, la zona è conosciuta per la presenza di un arco sottomarino che la rende una delle attrattive più suggestive dell’arcipelago per chi pratica il diving.

 

Vuoi organizzare la tua vacanza alle isole Eolie?

Scopri le promozioni dell'Hotel Tritone,
A' Pinnata e del Residence Mendolita!

 

BarraGusto BarraAccoglienza BarraBenessere
Pulsante fili Pulsante pule

Pulsante trito

Pulsante mendo Pulsante pinna Pulsante bene

NEWS

EVENTI

EXPERIENCE

VIDEO

RICETTE