Filippino Logo 273x112
bernardi banner
Sabato, 30 Agosto 2014

RICETTE

Risotto nero con seppie e calamaretti

Direttamente dalla cucina del Ristorante Filippino, ecco la rivisitazione della tradizionale ricetta del risotto al nero di seppia, insaporito con gamberetti, aromi e pomodoro fresco.

Ingredienti per 5 persone
400 gr. di riso Carnaroli
200 gr. di seppia
200 gr. di calamari
½ bicchiere d'olio
1 bicchiere di vino bianco secco
3 foglioline di alloro
un pizzico di peperoncino macinato
1 pomodoro maturo
trito composto da 1 spicchio d'aglio e 1 cipolla piccola

Procedimento
Pulite la seppia e i calamari, stando attenti a non rompere le vescichette che contengono il nero.
Mettete l'olio, un pizzico di peperoncino macinato, 3 foglioline d'alloro, il pomodoro maturo tagliato e il trito di aglio e cipolla in una casseruola e lasciate dorare leggermente. Successivamente, versate il composto in un tritacarne con la seppia e i calamari, condite con sale e fate insaporire qualche minuto.
Mette tutto in una padella, bagnatelo con il vino e lasciate cucinare per circa un'ora a calore moderato.
Aggiungete il riso alla salsa già pronta e, nel caso in cui tenda ad attaccarsi alla casseruola, aggiungete un po' per volta ¾ di brodo di pesce.

A fine cottura, quando il riso è ancora al dente, togliete la casseruola dal fuoco e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire in tavola.

BarraGusto BarraAccoglienza BarraBenessere
Pulsante fili Pulsante pule

Pulsante trito

Pulsante mendo Pulsante pinna Pulsante bene

NEWS

EVENTI

EXPERIENCE

VIDEO

RICETTE